Alto Adige Pinot Grigio
 DOC PENÓNER

Pinot Grigio Penoner 2016

Le prime viti di “pinot gris” sono state introdotte dalla Borgogna nel 1852 dall’arciduca Giovanni d’Austria. Solitamente la vite di Pinot Grigio cresce bene nelle pianure fertili. Un fatto rimarchevole e singolare è la coltivazione del Pinot Grigio in posizioni elevate ventilate, con un periodo di vegetazione preziosamente lungo. Nelle posizioni molto ripide di Penone (600 m s.l.m.) il Pinot Grigio sviluppa il suo corpo denso e solido, allungato vigorosamente da una struttura acida dinamica. Sul terreno calcareo permeabile dei vigneti terrazzati nasce un vino di montagna unico, saporito e pepato, che rispecchia vistosamente il suo “Terroir”. Il bouquet ricorda il mandarino, spicchi di pesca gialla, pere Kaiser e mele fresche. Il finale salato, in duetto con l’esaltante fascino fruttato, si rivela magicamente armonioso e presenta un gioco avvincente e persistente di minerali e un prolungato frutto di bacca.

Volume: 13,5 % Vol.

Vitigno: Pinot Grigio

Zona produttiva: Penone - posizioni in forte pendenza sopra Cortaccia, 550 m s.l.m.

Terreno: sabbia argillosa

Resa per ettaro: 75 q.li

Colore: giallo paglierino con riflessi verdi

Vinificazione: 20% in Barriques con successiva fermentazione malolattica;
80% fermentazione a temperatura controllata in serbatoi d’acciaio inox - successivamente affinamento sui lieviti fini in grandi botti di legno

Capacitá d'invecchiamento: 4-6 anni

Aciditá totale:  5,8 g/l

Risiduo zuccherino: 1,8 g/l

Territorio Pinot Grigio Penoner
PENON 500 - 700 m

La frazione di Penone, situata in modo spettacolare ad un’altitudine tra 500 e 700 m sul livello del mare, è caratterizzata da rinfrescanti venti discendenti notturni. I notevoli sbalzi di temperatura tra giorno e notte che ne derivano, abbinati all’inclinazione ripida dei vigneti, danno origine a un Pinot Grigio inconfondibile con una struttura minerale molto vivace. I terreni ghiaiosi e calcarei con scarsa ritenzione idrica sono determinanti per l’incomparabile sapore salato in bocca del Pinot Grigio.

Pinot Grigio Penóner DOC 2017
89/100 punti
Robert Parker's Wine Advocate 2018
Pinot Grigio Penóner DOC 2016
90/100 punti - Medaglia d'argento
Decanter World Wine Awards 2018

90/100 punti
Wine Spectator 10/2018

Finale - 2 bicchieri rossi
Gambero Rosso 2019

90/100 punti
Jamessuckling.com
Pinot Grigio Penóner DOC 2015
92/100 punti
Luca Maroni 2017

91/100 punti
Vinitalya International Wine Guide 2017

90/100 punti
Falstaff 2016/2017

4 stelle - ORO
Selection 2016

17 punti - "Terrific wine"
Jancisrobinson.com

"Eccellente"
Wein-Plus.eu 2017

3,5 stelle
Winesurf 2016
Pinot Grigio Penóner DOC 2014
4 grappoli
Bibenda 2016

88/199 punti
Luca Maroni 2016
Pinot Grigio Penóner DOC 2013
Finale - 2 bicchieri rossi
Gambero Rosso 2015

3 vite
Vitae 2015

87,7/100 punti -  medaglia d'argento
AWC Vienna 2014
Pinot Grigio Penóner DOC 2012
2 bicchieri
Gambero Rosso 2014
Pinot Grigio Penóner DOC 2011
89/100 punti
Wine Enthusiast
Pinot Grigio Penóner DOC 201O
Medaglia d'oro
Le Grand Concours du Monde 2011

Vino eccezionale
Berliner Weinführer 2012