Contatti & Orari d'apertura
Tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e spostare a sinistra/destra per
esplorare il terroir - cliccare sui designazioni per visualizzare le zone
Scorrere verso sinistra/destra & cliccare
sui punti per visualizzare i vigneti
lage_zona_cru_penon.jpg

Penon

450 - 700 M
La frazione di Penone, situata in modo spettacolare ad un’altitudine tra 450 e 700 m sul livello del mare, è caratterizzata da rinfrescanti venti discendenti serali. I vigneti in pendenza ...
Scoprire il Pinot Grigio PENÓNER
lage_zona_cru_hofstatt.jpg

Penon-Hofstatt

500 - 650 M
La frazione Hofstatt si trova sopra il paese di Cortaccia. Rinfrescanti venti discendenti serali comportano notevoli differenze di temperatura tra giorno e notte e creano un microclima ideale e ...
Scoprire il Pinot Bianco HOFSTATT
lage_zona_cru_graun.jpg

Graun

800 - 900 M
Il pittoresco altopiano, che troneggia sulle pareti di roccia dolomitica sopra il centro del paese di Cortaccia, è una delle regioni vinicole più alte dell'Alto Adige. A causa ...
Scoprire il Müller Thurgau GRAUN
lage_zona_cru_brenntal.jpg

Brenntal

220 - 300 M
Già nel nome stesso (“Brenntal” vuol dire “valle che bruccia”) si intravede il clima di questa zona. La zona Brenntal si trova al di sotto della Strada del Vino a nord ...
Scoprire il Merlot Riserva BRENNTAL
lage_zona_cru_kofl.jpg

Penon-Kofl

450 - 600 M
Nell’area linguistica alpina, il nome “Kofl” designa una cima tondeggiante. La vicinanza dei vigneti in posizione ripida alla catena montuosa sovrastante fa sì che il sole ...
Scoprire il Sauvignon KOFL
lage_zona_cru_mazon.jpg

Mazon

350 - 450 M
La zona Mazon è una delle località di Pinot Nero più rinomate in Italia e si trova sul lato opposto della valle. Qui i nostri esigenti vitigni Pinot Nero crescono su conglomerato ...
Scoprire il Pinot Nero Riserva MAZON
lage_zona_cru_glen.jpg

Glen

450 - 650 M
Non lontano dai vigneti di Mazon e più in alto, si trova la nostra altra zona per il Pinot Nero. Mentre il suolo delle due zone è simile, Glen offre un livello leggermente superiore di ...
Scoprire il Pinot Nero Riserva GLEN

Terroir

Da 220-900 m in un paese vitivinicolo.
Unico in Europa.

Il nostro obiettivo: produrre in modo sostenibile vini che rispecchiano fedelmente la loro provenzienza.

Il capitale più importante sono i nostri vigneti unici. La nostra filosofia nasce dal termine “terroir”, ovvero le proprietà geografiche, climatiche e geologiche di un vigneto. Questi conferiscono al vino il suo carattere inconfondibile.

Zona per Zona.
Vino per Vino.

Vigneti unici da 220 a 900 m s.l.m. – avere 700m di dislivello in un unico comune è una cosa unica in Europa! Le zone più in basso sono tra le più calde dell'Alto Adige e sono ideali per i vini rossi. Sulle alture sopra il centro abitato, i vini bianchi trovano condizioni alpine perfette.

Lo sforzo meticoloso di produrre vini che riflettono il loro terroir crea vini inconfondibili e distintivi. In cantina lasciamo che il vino si dispieghi da solo – quindi ogni vino rispecchia la sua inconfondibile provenienza.

Il nostro terroir

Charatteristiche geografiche
web_k1a1357_brenntal.jpg
area-white

Exposizione

Est
a Sud
compass
Ovest
a Sud
map

Metri di altitudine

900 m 220 m

Pendenza

circle-slope
80%
80% dei vigneti in condizione di pendio

Vigneti

circle-vineyards
70%
70% della superficie nel comune
Charatteristiche climatiche
web_k1a2355_penon.jpg
climate-white

Clima

Clima alpino-continentale con influsso mediterraneo

Giorni di sole

circle-yellow
300

Temperature

circle-red
28°C
circle-blue
15°C
Differenze di temperatura molto alte fra giorno e notte grauie alla forte pendenza e venti freddi discendenti dalle vette del massicio della Mendola
Charatteristiche geologiche
web_k1a1955_hofstatt.jpg
soil-white

Vini bianchi

Struttura
argillosa - sabbiosa - ghiaiosa
clay-sand-gravel
Terreno
Calcare
Dolomia
Roccia argillora grigia scura
Conglomerato di calcari e dolomie

Vini rossi

Struttura
sabbiosa - argillosa
clay-sand
Terreno
Arenaria Rossa
Dolomia
Roccia argillora grigia scura
Conglomerato di calcari e dolomie

Vigneti a bacca rossa

Vini rossi

I vigneti sotto il centro del paese di Cortaccia (220-300 metri di altitudine) sono tra i più caldi dell'Alto Adige. I terreni granulosi-limosi sono ideali per Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon e predestinati alla produzione di vini rossi internazionali dal carattere alpino. Le nostre uve Merlot, Cabernet Franc e Cabernet Sauvignon maturano nei ripidi vigneti della zona Brenntal. Le uve Pinot Nero dei nostri vini Riserva crescono sul versante opposto della valle, dove si trovano le più famose zone d’Italia per questa varietà: Mazon e Glen.

Brenntal

Già nel nome stesso (“Brenntal” vuol dire “valle che bruccia”) si intravede il clima di questa zona. La zona Brenntal si trova al di sotto della Strada del Vino a nord del paese di Cortaccia.

Con temperature fino a 40 ° C, è una delle zone più calde dell'Alto Adige. Le viti del ripido pendio con irradazione solare intensa si ergono su terreno argilloso e sabbioso del tipico colore rossastro. I freschi venti discendenti che la sera scendono dalla catena montuosa rinfrescano le uve carnose e conferiscono al nostro Merlot il suo carattere alpino.

220 - 300 m

Mazon

La zona Mazon è una delle località di Pinot Nero più rinomate in Italia e si trova sul lato opposto della valle. Qui i nostri esigenti vitigni Pinot Nero crescono su conglomerato sabbioso-limoso con minerali argillosi e ossidi.

Il mite sole serale e la scarsa irradiazione solare sono determinanti per la vivace frutta e la caratteristica varietà di aromi del nostro Pinot Nero.

350 - 450 m

Glen

Non lontano dai vigneti di Mazon e più in alto, si trova la nostra altra zona per il Pinot Nero. Mentre il suolo delle due zone è simile, Glen offre un livello leggermente superiore di radiazione solare.

Questo e i vigneti più ripidi favoriscono la produzione un Pinot Nero eccezionalmente elegante.

450 - 650 m

Vigneti a bacca bianca

Vini bianchi

Sulle alture ventilate sopra il centro abitato crescono i nostri migliori vini bianchi dai 450 ai 900 m s.l.m. Il microclima in questa zona, in parte molto ripida, è condizionato dai rinfrescanti venti discendenti serali. La marcata differenza di temperatura tra giorno e notte contribuisce a conservare gli aromi freschi e l’acidità vivace. I terreni permeabili e calcarei di dolomite, danno un’ulteriore impronta al carattere minerale dei nostri vini bianchi.

Penon-Kofl

Nell’area linguistica alpina, il nome “Kofl” designa una cima tondeggiante. La vicinanza dei vigneti in posizione ripida alla catena montuosa sovrastante fa sì che il sole tramonti presto.

I venti discendenti serali assicurano alle delicate uve un importante refrigerio. Insieme all’alta percentuale di calcare nel terreno permeabile (ricco di dolomite), la zona Kofl costituisce un terroir ideale per un Sauvignon con grande potenziale di maturazione.

450 - 600 m

Penon-Hofstatt

La frazione Hofstatt si trova sopra il paese di Cortaccia. Rinfrescanti venti discendenti serali comportano notevoli differenze di temperatura tra giorno e notte e creano un microclima ideale e ventilato.

La ricca struttura minerale di dolomite, quarzo, mica e minerali argillosi è ancora visibile in molte muri di vecchie case o nei muretti a secco dell’abitato e, insieme alle condizioni climatiche, forma un ambiente ideale per la coltivazione del Pinot Bianco.

500 - 650 m

Penon

La frazione di Penone, situata in modo spettacolare ad un’altitudine tra 450 e 700 m sul livello del mare, è caratterizzata da rinfrescanti venti discendenti serali. I vigneti in pendenza sono esposti verso est.

Grazie alle conseguenti escursioni termiche caratteristiche tra giorno e notte e ai terreni permeabili e calcarei di dolomite, i vigneti della zona di Penon sono ideali per la produzione di un Pinot Grigio dalla vivace struttura acida.

450 - 700 m

Graun

Il pittoresco altopiano, che troneggia sulle pareti di roccia dolomitica sopra il centro del paese di Cortaccia, è una delle regioni vinicole più alte dell'Alto Adige. A causa dell'altitudine e dei vigneti esposti a sud-est e in pendenza, la zona presenta una delle più alte intensità solari in Alto Adige e grandi escursioni termiche tra giorno e notte.

Qui il Müller Thurgau, resistente al freddo, trova le condizioni ideali su terreni sabbiosi-limosi con minerali di quarzo e dolomite.

800 - 900 m
@cantinakurtatsch

Non ci sono articoli nel carrello