Contatti & Orari d'apertura
Tenere premuto il pulsante sinistro del mouse e spostare a sinistra/destra per
esplorare il terroir - cliccare sui designazioni per visualizzare le zone
Scorrere verso sinistra/destra & cliccare
sui punti per visualizzare i vigneti
lage_zona_cru_penon.jpg

Penon

450 - 700 M
La frazione di Penone, situata in modo spettacolare ad un’altitudine tra 450 e 700 m sul livello del mare, è caratterizzata da rinfrescanti venti discendenti serali. I vigneti in pendenza ...
Scoprire il Pinot Grigio PENÓNER
lage_zona_cru_hofstatt.jpg

Penon-Hofstatt

500 - 650 M
La frazione Hofstatt si trova sopra il paese di Cortaccia. Rinfrescanti venti discendenti serali comportano notevoli differenze di temperatura tra giorno e notte e creano un microclima ideale e ...
Scoprire il Pinot Bianco HOFSTATT
lage_zona_cru_graun.jpg

Graun

800 - 900 M
Il pittoresco altopiano, che troneggia sulle pareti di roccia dolomitica sopra il centro del paese di Cortaccia, è una delle regioni vinicole più alte dell'Alto Adige. A causa ...
Scoprire il Müller Thurgau GRAUN
lage_zona_cru_brenntal.jpg

Brenntal

220 - 300 M
Già nel nome stesso (“Brenntal” vuol dire “valle che brucia”) si intravede il clima di questa zona. La zona Brenntal si trova al di sotto della Strada del Vino a nord ...
Scoprire il Merlot Riserva BRENNTAL
lage_zona_cru_kofl.jpg

Penon-Kofl

450 - 600 M
Nell’area linguistica alpina, il nome “Kofl” designa una cima tondeggiante. La vicinanza dei vigneti in posizione ripida alla catena montuosa sovrastante fa sì che il sole ...
Scoprire il Sauvignon KOFL
lage_zona_cru_mazon.jpg

Mazon

350 - 450 M
La zona Mazon è una delle località di Pinot Nero più rinomate in Italia e si trova sul lato opposto della valle. Qui i nostri esigenti vitigni Pinot Nero crescono su conglomerato ...
Scoprire il Pinot Nero Riserva MAZON
lage_zona_cru_glen.jpg

Glen

450 - 650 M
Non lontano dai vigneti di Mazon e più in alto, si trova la nostra altra zona per il Pinot Nero. Mentre il suolo delle due zone è simile, Glen offre un livello leggermente superiore di ...
Scoprire il Pinot Nero Riserva GLEN
Novità

Scoprire Kurtatsch: il nostro nuovo video “image”

Scoprire Kurtatsch: il nostro nuovo video “image”

Consapevoli del nostro terroir unico. Giovani e dinamici. Famigliari e con i piedi per terra. È questo che ci rende speciali e che ci definisce – ora anche sullo schermo. Dopo un anno e mezzo di lavoro e non meno di 11 ore e 34 minuti di puro materiale cinematografico, siamo ora felici di presentarVi il nostro video “image”. Il video lo trovate qui o più in basso.

Tre cipressi – tre valori

Era chiaro fin dalla prima idea che il video doveva mostrare chi siamo e cosa ci rende speciali. I tre valori che ci definiscono devono essere tangibili. In collaborazione con Ammira Film di Merano, è stato realizzato un video “image” che mostra Kurtatsch: questo sono 27 collaboratori e 190 famiglie giovani e dinamiche ma anche familiari e coi piedi per terra, che producono vini terroir d’alta qualità in modo sostenibile. Zona per Zona. Vino per Vino.

Scoprire Kurtatsch – anche attraverso il suono!

Le colonne sonore per il nostro video “image” e per i video che presentano le nostre zone sono state create dal musicista e artista altoatesino Manuel Oberkalmsteiner.

“I rumori di fondo durante la raccolta - le conversazioni silenziose dei vendemmiatori, il fruscio delle foglie, il ticchettio ritmico delle forbici da potatura e il suono ricorrente dello svuotamento dei secchi - è stato il mio punto di partenza quando ho creato i primi suoni e battiti. Partendo da questi, gradualmente e con crescente finezza come nel vino, si sono cristallizzati il timbro, il corpo sonoro e le melodie. La colonna sonora dà una sensazione coerente e connessa, ti lascia fluttuare e crea una sensazione di piacevole aspettativa. ”- Manuel Oberkalmsteiner.

Per le sue riprese Manuel ci ha visitato sia durante la vendemmia in vigna che durante i lavori in cantina. Alla fine, i vari suoni formano le colonne sonore che riflettono le diverse zone, la nostra cantina e noi stessi.

“Se si ascolta attentamente, si può riconoscere molti rumori familiari nella colonna sonora. Il suono, come il vino, suscita curiosità e incoraggia a scoprire colori e sfaccettature familiari e nuovi".

@cantinakurtatsch

Non ci sono articoli nel carrello